CENA MEDIEVALE

La Cena Medievale, allestita la sera della vigilia del Palio, è un modo molto pittoresco di preparare l’atmosfera per la storica festa che avverrà il giorno successivo.
La cena si svolge lungo Via Don Francesco Babbini, il principale corso di Alfero, dove viene apparecchiata una lunghissima tavolata tutta addobbata in stile medievale, sulla quale verranno serviti deliziosi piatti che si rifanno ai menù d’Epoca, serviti da figuranti in costume.

La serata viene allietata da musica e spettacoli dal vivo, il tutto in perfetto stile Medievale.
Banchettano con gli ospiti anche Uguccione della Faggiola assieme alla moglie e alle tre figlie, in attesa di concedere, il giorno successivo, la mano della sua primogenita al valoroso cavaliere che si aggiudicherà l’ambito Palio.


PALIO DEI SOMARI

Il Palio dei Somari, tradizionalmente va in scena la seconda domenica di Agosto, è una delle feste più antiche del paese, con le oltre 50 edizioni, rappresenta una rassegna paesana, in chiave goliardica, del noto Palio di Siena, ma in que­sto caso il protagonista è il SOMARO, animale noto­riamente cocciuto, che ogni anno non manca di sor­prendere gli spettatori, provenienti da ogni dove per assistere a questa divertente manifestazione.

La festa, nata negli anni ‘60, ha il carattere della rievo­cazione storica, infatti in questo week-end tutto il pae­se montano viene avvolto da un’atmosfera medievale con drappi alle finestre, carri, sfilate in abiti e compe­tizioni, il tutto in puro stile medievale a tal punto che persino l’aspetto delle strade torna indietro di qualche secolo venendo ricoperte di sabbia.

Il Palio si svolge nella forma della competizione in sella al somaro in cui si sfidano otto contendenti, e il vinci­tore avrà in sposa la figlia di Uguccione della Faggiola, noto signore di queste terre nel 1200.

La gara si svolge tra gli otto contendenti che rappresentano altrettanti rioni, alferesi ed extra-alferesi.


La serata si conclude con serata danzante al Parco del Casone.

  • palio dei somari
    Tradizioni
Author

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *